• Tuesday 13 March 2018
    VIRTUS VENTRELLA VIVE
    5 - 9
    DADOONE DADO
    Champions League 21:00
  • Home
  • News
  • Pavesi
  • 13 March 2018
  • VIRTUS VENTRELLA vs DADOONE
  • Home
  • 03/13/2018
  • VIVE vs DADO

VIRTUS VENTRELLA vs DADOONE

PAGELLE

VIRTUS VENTRELLA

  • Jonathan Rimini: 6 | Ottimo portiere, e lo dimostra ogni partita. Subisce tanti gol ma pochi per colpa sua, un grave errore su un’uscita ma nel complesso prestazione che da fiducia.
  • Thomas Krivacek: 6.5 | Partita di grande sostanza, ha buona qualità nei piedi e sa usarla. Tiene testa agli avversari riuscendo ad avere la meglio su qualche contrasto.
  • Elia Cortellini: 7 | Un’altra persona rispetto alla prima partita, usa il fisico quando serve e lo usa bene, il suo tiro potente serve alla squadra ma manca ancora quel tocco di agilità in più.
  • Michael Levi: 5.5 | Inizia distratto, non preciso in certe occasioni ma comunque aggressivo quando serve, riesce a mettere il piede su alcuni bei palloni e la sua presenza è sempre importante.
  • Gabriele Della seta: 6.5 | Buona partita la sua, spinge e fa a sportellate, e la sua prestazione ha cambiato le sorti della gara; elemento fondamentale che deve essere più continuo nelle prossime partite.
  • Thomas Klein: 6.5 | Bravo nella gestione del pallone e bravo nel muoversi in mezzo al campo, anche lui è un elemento fondamentale in questa squadra.
  • Michael Consigli: 5.5 | Al contrario delle altre partite questo match l’ha giocato sottotono, non riesce a superare la marcatura del difensore e nei contrasti non riesce ad avercela vinta.
    Virtus Ventrella: 6.5 | Testa alta contro una delle squadre più forti della Ghetton. Purtroppo terza sconfitta di fila per una squadra che non è mai riuscita a completare la loro impresa, ma va premiato l’impegno.

DADOONE
- Mark Mouhaddab: 6 | Maldestro nei rinvii e spesso non si intende coi compagni ma da fondo campo si sente solo la sua voce a comandare la squadra.
- Miku Sasson: 6.5 | Bravo come sempre ad usare il fisico nei contrasti, grande agilità e ottimo controllo del pallone. Unica nota negativo forse è dovuta a troppa facilità nel cadere in alcuni contatti.
- Samuel Mouhaddab: 6.5 | Dominatore del centrocampo. È un regista, passa tutto dai suoi piedi e riesce anche a mettersi in mostra con un bel gol da punizione.
- Johnny Rubin: 5.5 | Peccato, non il solito Rubin in questa partita. Nelle ultime partite ci ha deliziato con una bravura nell’essere freddo davanti al portiere e nel sul buon controllo di palla, questa partita invece è stata sottotono, prestazione da giocatore distratto ma comunque a momenti efficiente.
- Joel Misrachi: 5 | Inizio da record con un autogol alla prima azione in campo, ma normale amministrazione nei primi minuti del secondo tempo. Né male, né bene, prestazione sobria la sua.
- ALBERTO HALLAC: 9 | Da richiedere un test anti-doping dopo questa partita, prestazione mastodontica la sua, con ben 7 gol. Non viene lodato solamente per la sua bravura sotto porta, ma questo è un giocatore sotto tutti gli aspetti completo. In fase difensiva ha sempre il controllo della situazione, a centrocampo ogni palla passa dai suoi piedi magici e per finire in attacco ha una freddezza da bomber di razza. 9 ma solamente perché il 10 non si da a nessuno.
Dadoone: 7.5 | Vittoria netta e che da fiducia quella di questa giornata, ma manca ancora quel pizzico di intesa per completare una squadra che ora come ora potrebbe puntare al titolo.

Timeline

Line-Ups

Newsletter
Sign up to receive monthly news about the latest developments in your league!