• Tuesday 13 March 2018
    TEAM AS TURBO TAST
    11 - 3
    DAWSON'S TEAM DAW
    Champions League 22:00
  • Home
  • News
  • Pavesi
  • 13 March 2018
  • TEAM AS TURBO vs DAWSON'S TEAM
  • Home
  • 03/13/2018
  • TAST vs DAW

TEAM AS TURBO vs DAWSON'S TEAM

PAGELLE

TEAM AS TURBO

  • Jordan Sasson: 6 | Partita di ordinaria amministrazione la sua, il suo intervento non viene richiesto spesso, ma quando serve come sempre riesce ad abbassare la saracinesca, mezzo punto in meno per la semi-paperata (sospetto fallo) su una rete subita; nel complesso ottimo portiere, come d'altronde ci ha sempre dimostrato.
  • Beniamino Foà: 7 | Che dire, questo giocatore ha talento, gioca dietro ai riflettori ma la sua parte la fa da grande giocatore. Molto intelligente nel muoversi e buona tecnica, questo ragazzo ha grandi qualità.
  • Joshua Aghajanoff: 8 | Che eleganza, che raffinatezza, che giocatore. L’unico giocatore in grado di avere maggior probabilità di fare gol su punizione piuttosto che sbagliare. Una bellezza vederlo giocare, quando i compagni sono in difficolta la palla va data a lui, perché in un modo o nell’altro tutto quello che tocca diventa d’oro. RE MIDA.
  • Tommaso Sazbon: 6.5 | Grande partita la sua, tanto sacrificio e tanta voglia di fare la differenza; non trova il gol, ma trova una serie di applausi ed incoraggiamento da dentro e fuori il campo. Anche per lui mezzo punto in meno di dovere, un’espulsione che per quanto immeritata è stata assegnata correttamente.
  • Daniel Bueno: 6 | Un voto che non si merita, grande abilità nel giocare la palla, nel smarcarsi e nel superare il giocatore, ma non è riuscito a mettere quella palla in rete. Un voto dato a malincuore perché lui potrebbe benissimo giocare con la media del 7, gli manca un pizzico di freddezza in più davanti allo specchio. Ottimo l’assist per il gol di Elo.
  • Asher Moscato: 6 | Voto politico, purtroppo la sua partita finisce pochi minuti dopo la sua entrata in campo causa infortunio. Per quello che si è visto come sempre sa quello che fa, e davanti in pochi sanno usare il fisico come lui.
  • ELO AGHAJANOFF: 9 | Come i gol che ha fatto, ebbene si, riguardate quest’ultima frase e rendetevi conto di che giocatore abbiamo davanti. Un rapace d’aria, un fiuto del gol fuori dalla norma e un’abilità nel controllo palla che in pochi hanno in questo campionato. Non ci sono parole per descrivere il gioiellino del Team AS Turbo, ma lui non ha bisogno di una lode nelle pagelle a fine partita, perché la differenza la fa sul campo, eccome se la fa.
  • Joe Chalon: 8 | Un piccolo spazio riservato a non un allenatore qualsiasi, non è il solito scalda panchine che fa finta di inventare tattiche e fare sostituzioni a caso, lui è il leader di questa squadra. Lo ascoltano tutti, sa quando un giocatore va lodato, e quando uno va sgridato; sa come posizionare i giocatori, e sa quali sostituzioni fare nel momento giusto. Gran parte del merito va data al coach, complimenti.
    Team AS Turbo: 9 | All’orizzonte non vi è nessun margine di miglioramento, una macchina da guerra perfetta, in grado di spazzar via qualsiasi squadra si ritrovi davanti, senza nessuna pietà. Oggi hanno fatto 11-3 contro la seconda in classifica, qualcosa vorrà pur dire. Chapeau.

    DAWSON'S TEAM
  • Aron Aziz: 5.5 | Manca ancora molto perché diventi un gran portiere. Qualche buona parata, ma qualche responsabilità se la deve prendere per alcuni gol subiti seppur la maggior parte di quest’ultimi rimangono imparabili; per quanto riguarda i rinvii vanno aggiustati.
  • Teo Zeller: 5.5 | Troppo agitato, si fa prendere dalla rabbia ed ogni momento è buono per discutere e lamentarsi, poco concentrato e brutta partita rispetto alle scorse prestazioni. Da lui si pretende di più.
  • Leo Fassi: 6 | Partita sobria, pochi errori ma pochi spunti buoni in attacco; fa qualche bel tiro a momenti pericolosi ma nel complesso sa gestir bene la manovra e riesce a mantenere acceso l’animo della squadra.
  • Simone Balla: 5.5 | Stesso discorso di Teo, anche lui spesso bersagliato dagli avversari si ritrova faccia a faccia con gli altri giocatori, tant’è che una discussione con Tommaso gli costerà un’ammonizione che più avanti a causa di un giallo tecnico si trasformerà in un rosso - per questo - mezzo punto in meno.
  • Dan Consigli: 6.5 | L’unico che si da da fare per la squadra. Primo tempo leggermente fuori tono, si ritrova contro un avversario che riesce sa tenerlo bene, ma nel secondo tempo tira fuori il meglio di se con scatti improvvisi e buoni spunti in attacco. Quando tutti sono stanchi c’è ancora lui a correre.
  • Shaltiel Yacobi: 6 | Arrotondato per eccesso il suo voto merito di una grande voglia di fare in mezzo al campo. Sa che gli tocca pressare uno come Joshua, ma sa che la speranza è ultima a morire, gli manca la freddezza sotto porta che abbiamo visto nelle ultime partite, ma va premiata la fatica durante il match.
  • Daniel Saada: 6.5 | Il gran ritorno; gioca poco perché non si è ancora ripreso al meglio dopo l’infortunio, ma il capitano riesce a farsi valere in mezzo al campo. In attacco ha avversari difficili ma sa che deve fare gli straordinari per riportare in alto la sua squadra. Pubblico in delirio al suo gol della bandiera.
    Dawson Team: 5 | Peccato, striscia fino a questo momento tanto positiva quanto inaspettata per una squadra apparentemente ambigua ma che sa il fatto suo. Voto brutto da dare ad una squadra che può puntare senza problemi ai playoff, ma figuraccia questa giornata. Sconfitta palese che dimostra la loro insicurezza e la loro fragilità.

Timeline

Line-Ups

Newsletter
Sign up to receive monthly news about the latest developments in your league!